Russia 2018, una nuova emissione che arriva dal…passato

Una nuova emissione è stata approntata da Mosca in vista dei prossimi mondiali del 2018. Questa volta la sorpresa più grande rappresenta il…passato. Infatti, andando a “recuperare” immagini riproposte su sei vecchi valori postali, è stato realizzato un mini foglio in vendita dal 1° ottobre con un facciale, per ogni singolo valore, di 26,50 rubli. Una sorpresa inaspettata che celebra la partecipazione della squadra, d’epoca sovietica, ai campionati mondiali dal 1958 sino al 1986. La nuova serie, a poco meno di tre anni dalla manifestazione, è stata approntata da Olga Shushlebina e ripropone il logo di “Russia 2018″ su ogni francobollo.

image